Il consulto iniziale riguardo la rimozione del tatuaggio è un momento importante per ogni paziente e professionista.

 

Oggi ragioniamo con te su due aspetti particolarmente sentiti da chi vuole rimuovere un tatuaggio.

Rimozione tatuaggio: quanto ci vuole?

La durata del processo di rimozione del tatuaggio è una preoccupazione per quasi tutti i pazienti.

Alcuni pazienti potrebbero desiderare di rimuovere un tatuaggio visibile prima di un evento – come il loro matrimonio o l’arruolamento nell’esercito. È importante stabilire in anticipo che la rimozione del tatuaggio è un processo che si basa sulla capacità del corpo di eliminare l’inchiostro dalla pelle.

Non è insolito che il corpo prenda impieghi un anno per eliminare completamente l’inchiostro.

Per permettere alla pelle di riprendersi dai trattamenti e al sistema immunitario di eliminare l’inchiostro, consigliamo un intervallo minimo di sei settimane tra le sessioni. Otto per le carnagioni più scure. Fissare delle sedute troppo ravvicinate può causare danni e effetti collaterali permanenti alla pelle e non concede al corpo abbastanza tempo per rimuovere l’inchiostro della sessione precedente.

La rimozione del tatuaggio fa male?

La rimozione del tatuaggio prevede tipicamente un certo livello di dolore. Detto questo, molti persone che si sono sottoposte al trattamento sostengono che faccia male meno di quanto si aspettassero.

È una credenza comune che la rimozione del tatuaggio sia un’esperienza forte, ma la maggior parte dei pazienti afferma che la sensazione di rimozione è paragonabile alla realizzazione del tatuaggio. Le descrizioni comuni comprendono la sensazione di una fascia di gomma che si struscia contro la pelle o del grasso di pancetta. E’ una sensazione che potrebbe mettere a disagio ma senza dubbio sopportabile.

Per qualsiasi altra domanda o dubbio non devi fare altro che venirci a trovare o chiamarci. Saremo lieti di rispondere a qualsiasi domanda! Il nostro numero di telefono è 0766 500108. Siamo a Civitavecchia, in Viale della Vittoria 6/ter.

CORPOLIBERO_POLIAMBULATORIO
Share
This

Post a comment